CONDIVIDI
bevagna nessuna trasparenza su sicurezza scuole

Anche Bevagna, con la sua giunta, è in sintonia con il panorama regionale e nazionale sul delicato tema Scuole Sicure: “nulla da aggiungere…

Il locale Sindaco, Falsacappa, sostituendosi al naturale ruolo del capogruppo e rafforzando il suo modo autoritario di gestire l’istituzione, invia poche ore prima dell’inizio della convocazione della II° Commissione sul tema Sicurezza scuole, una e-mail alla presidente della medesima Commissione –rappresentante del Movimento 5 Stelle Bevagna- per annunciare che ”…il gruppo di maggioranza non intende partecipare alla suddetta Commissione , poiché i punti dell’ordine del giorno sono stati ampiamente discussi nel Consiglio Comunale del 04/09/17. Nulla abbiamo da aggiungere…..”

Un atto politicamente deplorevole ed inqualificabile, con cui “il gruppo di maggioranza del congresso civico” disconosce il ruolo della Commissione stessa, impedendone di fatto lo svolgimento, calpestando i principi di democrazia e autodeterminazione delle minoranze, dettando in maniera autoritaria sistemi e limiti di discussione e dibattito. Il Sindaco entra soprattutto a gamba tesa su una questione delicatissima e ancora aperta non solo a Bevagna, ma nell’intera regione: infatti, con esiti non così dissimili da quelli di Bevagna, il Gruppo M5S a Palazzo Cesaroni, un anno dopo la prima interrogazione al riguardo, non ha ancora ricevuto l’elenco delle numerose scuole umbre ancora da migliorare o adeguare sismicamente. E’ un segreto di Stato?

Chiediamo ancora una volta, per Bevagna come per tutti i Comuni del nostro territorio, nonché dalla Regione, risposte precise e attendibili alle domande di famiglie legittimamente preoccupate sul tema della sicurezza delle nostre scuole, che non merita parole di circostanze, fuorvianti, quando non assordanti silenzi. Continueremo pertanto a incalzare ogni amministrazione che si renda protagonista di simili condotte, esigendo non solo una chiara ricognizione dell’esistente, ma finalmente un cronoprogramma di lavori, con l’indicazione delle coperture finanziarie. Il minimo sindacale per la tutela della vita umana dei più piccoli e dei loro insegnanti
Emma Di Filippo – Andrea Liberati

M5S Comune di Bevagna e Regione Umbria