Home Trattamento economico e rendiconto

Trattamento economico e rendiconto

Per il Movimento 5 Stelle i costi della politica e la trasparenza sono uno dei ‘cavalli di battaglia’ fondamentali.

Coerentemente con quanto dichiarato in campagna elettorale, il Movimento 5 Stelle ha stabilito che i propri portavoce in Regione Umbria tratterranno come compenso 5.000 lordi. Al netto delle tasse gravanti sulle indennità erogate, i consiglieri versano le eccedenze degli emolumenti ricevuti in un fondo regionale per il sostegno alle Piccole e Medie Imprese: in attesa di poterlo attivare, tali risorse sono mensilmente collocate in un libretto postale dedicato, acceso dai portavoce regionali M5S. In questa pagina sono indicate le somme ivi depositate grazie alle restituzioni.

Inoltre, così come fanno i parlamentari e gli altri consiglieri regionali del M5S, anche in Umbria le spese vengono puntualmente rendicontate -trasporti, alloggi, pasti, accantonamento pensionistico, eventuali tutela legale e altre spese soggette a rimborso.

Solo il Movimento 5 Stelle rendiconta le spese sostenute, sia in Parlamento che nelle Regioni.

I documenti giustificativi dei costi registrati dai portavoce umbri nel corso del proprio mandato sono conservati presso il Gruppo consiliare regionale M5S, Piazza Italia, 2, Perugia (VI^ piano).

Totale Stipendi Ricevuti: € 325.784,10
Percentuale di stipendi M5S: 38%
Totale Restituito: € 38.158,77